Autista bus aggredito, 17enne denunciato

Lo avrebbero raggiunto al capolinea e poi lo avrebbero aggredito, anche con un casco: vittima un conducente della Tep, l'azienda di trasporto pubblico di Parma, in servizio su un mezzo di una linea urbana. Autori dell'aggressione due ragazzi giovanissimi: uno, identificato e denunciato, ha solo 17 anni. L'episodio è avvenuto alcuni giorni fa ma è emerso solo oggi dopo l'identificazione di uno degli aggressori. L'autista ha raccontato alla polizia di essere stato inseguito dai due, uno in bici, l'altro in motorino, e poi, una volta arrivato al capolinea, i due lo avrebbero assalito colpendolo anche con un casco. All'origine dell'aggressione un banale diverbio stradale: una manovra dell'autobus avrebbe intralciato il percorso dei due ragazzi che prima avrebbero inveito contro l'autista e poi lo avrebbero raggiunto alla fermata. Il 17enne è stato denunciato per lesioni aggravate in concorso. Proseguono invece le ricerche per risalire all'identità dell'altro ragazzo coinvolto.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Drizzona

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...